Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Un viaggio verso la fine del Mondo ed oltre…Capo Horn con Australis Exp

Un viaggio in Patagonia con la navigazione su AustralisExp va oltre ogni ragionevole immaginazione…i fiordi cileni con le montagne innevate e poi arrivare ed avere la fortuna di sbarcare a CAPO HORN credo sia una delle cose piu’ incredibili che si possano immaginare!

Questo viaggio è davvero piu’ che un viaggio un’esperienza e raccontarla non è facile, sono quelle emozioni che fanno venire i brividi. Dico sempre che i viaggi piu’ belli sono quelli evocativi, perchè non è importante a volte la realtà che ci circonda, ma il pensiero di dove si è immaginandosi sul mappamondo. E questo qui accade: siamo sullo scoglio piu’ estremo dell’emisfero australe, dove nella storia sono passate tante navi, esploratori e tanti sono qui affondati insieme ai loro equipaggi…eh si..perchè qui circumnavigare vuol dire aver incontrato una serie di condizioni favorevoli che non sono facili da trovare.

La navigazione si effettua sulla AUSTRALIS EXP una nave confortevole e dotata di tutti i confort, ma non è una nave da crociera come tutte le altre, a bordo nei saloni si fanno incontri dedicati alla conoscenza di come si sono formati i ghiacciai, della flora e della fauna che si incontrerà durante le escursioni nelle tappe di sbarco – importante da sapere che tutto viene svolto esclusivamente in inglese ed in spagnolo – insomma il piacere della scoperta qui è espresso ai massimi livelli.

ITINERARIO DI VIAGGIO

Buenos Aires, Ushuaia, Baia Wulaia, Ghiacciaio Aguila, Parco Nazionale de Agostini, Stretto di Magellano, Isola magdalena, Puerto Natales, El Calafate

La navigazione su Australis è solo una parte di un viaggio ben piu completo come si vede dall’itinerario, ma come raccontarlo tutto in una sola volta? Impossibile!

AUSTRALIXEXP

L’imbarco è di mattina da Ushuaia, l’emozione è tantissima ed io e i miei compagni di viaggio siamo davvero impazienti.

Ci sentiamo un pò esploratori ed un pò viaggiatori privilegiati, eh si..perchè fare questo viaggio è davvero un privilegio. La navigazione dura 4 giorni,  da Ushuaia a Punta Arenas faremo una serie di soste per scendere a terra ad eplorare territori estremi, attraverseremo lo Stretto di Magellano e sbarchermo nella baia dove un tempo addirittura Darwin arrivò a studiare le popolazioni locali.

SI PARTE PER L’AVVENTURA VERSO IL PUNTO PIU’ A SUD DEL CONTINENTE !

 

Benvenuti a bordo di AustralisExp

Dopo il benvenuto del comandante e di tutto l’equipaggio, si passa alla sistemazione in cabina – tutte con ampia finestra per favorire la vista del panorama – e poi esercitazione di emergenza

 

Le giornate a bordo sono scandite dal ritmo degli sbarchi, infatti le discese a terra sono effettuate con dei gommoni zodiac da 10/12 posti con i quali si raggiunge terra. Il programma è il seguente: mattina ore 5/6 sveglia, ci si prepara per lo sbarco sui ponti adibiti alla raccolta dei passeggeri, poi il primo gommone con le guide viene messo in acqua e si prova l’approdo a terra. Se tutto fila liscio, cioè se il le condizioni del mare lo consentono, una volta tornati a bordo danno l’ok allo sbarco dei passeggeri. Questo si ripete anche dopo pranzo per la tappa successiva.

 

RIUSCITE AD IMMAGINARE L’EMOZIONE IN ATTESA DI RICEVERE L’OK DI SBARCO?

 

 

L’itinerario della nostra crociera è quello dei grandi esploratori, basti pensare che si inizia con la navigazione del mitico Stretto di  Magellano e si finisce con il mitico Capo Horn. Durante questa stagione sono solo tre le volte che la crociera è riuscita a doppiare il capo. Il punto di incontro dei due oceani…il mondo che finisce…il pensiero dei naviganti che per tante volte hanno tentato senza riuscire questa circumnavigazione…l’emozione che si prova è davvero qualcosa di indescrivibile. Un altro luogo straordinario è la Baia Wulaia, si approda e si passeggia nel bosco arrivando in cima alla collina il paesaggio è illuminato da una luce straordinaria…e pensare che anche Darwin è stato qui!

A CHI CONSIGLIARE QUESTO VIAGGIO?

Non a tutti…perchè chi si aspetta una crociera con balli e spettacoli rimarrà deluso! Ma se siete dei viaggiatori curiosi, amanti della natura e dei panorami mozzafiato questo viaggio farà per voi.

La crociera Australis si può fare come estensione ad un Viaggio in Patagonia.

Partendo da Buenos Aires con la visita della città del tango e della Casa Rosada, si vola ad Ushuaia per il giro in Terra del Fuoco dove la natura ed i ghiacciai, con il principe Perito Moreno, saranno il tema dominante.

 

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *