Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Bologna… se tu avessi il mare!

Dopo moltissimi anni un incontro di lavoro mi riporta a Bologna, una città che ho sempre amato fin da bambina. Erano forse 20 anni che non ci tornavo, ma come un grande amico, piuttosto che un grande amore, era da sempre rimasta nel mio cuore.

Frase ricorrente: “Ahhh … se solo Bologna avesse il mare !” Per me è da sempre la città più bella del mondo, ma essendo abituata a vivere vicino al mare soffrirei troppo questa mancanza al punto di non aver mai pensato di potermici trasferire. Sono passati anni e dopo averla rivista nulla é cambiato…rimane per me la città più bella del mondo peccato sempre senza mare !

Bologna é la città, forse non tutti sanno, che quando piove permette di uscire senza ombrello grazie ai portici che sono un po’ ovunque. La mia stella fortunata ha portato un fantastico sole e quindi i portici bolognesi sono stati solo un bellissimo contorno alla mia passeggiata.

Uscire a passeggiare tra i vicoli é stato un viaggio nel tempo. Mi é sembrato d’un tratto che gli anni passati non fossero così tanti. Ho ritrovato i vicoli pieni di gente che si snodano in prossimitá di Piazza Maggiore, quel magnifico parlare che subito mette di buonumore, le biciclette che scorrazzano qua e lá.

 

Qui vi racconto la mia Bologna, nel mio girovagare tra questi vicoli alla scoperta di luoghi un po’ nascosti ma carini ed interessanti vi accompagno nei miei “Luoghi da non perdere”. Importante da sapere che ” i miei luoghi da non perdere “ sono gli angoli nascosti, le botteghe, i vicoli, un hotel insolito…non mi ripeto nel descrivere le bellezze storiche ed architettoniche che si trovano raccontate un pò ovunque.

 

 

Un simpatico amico mi suggerisce di andare a visitare la Biblioteca dell’ Archiginnasio ( Sede dell’antica Università oggi è sede della Biblioteca Comunale dell’Archiginnasio ) Non me lo faccio ripetere due volte e quindi armata di buona volontà e di cartina, portico dopo portico, trovo finalmente l’ingresso di questo straordinario luogo di cultura. Varcando la soglia ci si trova in un cortile meraviglioso, un grande scalone dalle volte affrescate porta al piano superiore. Sembra di fare un viaggio nel tempo, si respira cultura e scienza ognidove. L’Aula Magna ma soprattutto il Teatro Anatomico ( un’aula completamente in legno dal pavimento al soffitto) lasciano senza parole ! Questo luogo da solo vale una sosta in città.

Finita la visita culturale abbandono ogni programma e senza meta mi metto a girare tra i vicoli del centro.

Bologna ha di bello che ti accoglie come un amico di famiglia…non ti fa sentire ospite…Ahhhh … a proposito di ospitalità ovviamente per non perdere l’abitudine alle cose “insolite” vi presento la mia scelta sul dove alloggiare: Hotel “Al cappello Rosso” . Questo hotel in pieno, pienissimo, centro storico è uno di quegli hotel dove assolutamente chi è curioso, chi ama leggere tra le righe, chi desidera un punto di vista privilegiato su qualcosa che va oltre la semplice ospitalità, non può perdere ! Basta così…andateci per scoprire di che si tratta, perchè ogni cosa che leggerete non sarà mai quello che proverete.

Tornando ai vicoli, il passeggiare porta appetito e quindi è il momento di scegliere cosa mangiare e dove mangiare…c’è solo l’imbarazzo della scelta. Tra i vicoli del centro, tra le botteghe dove si fa la spesa, numerosissimi i localini che servono dagli aperitivi alle tagliatelle! Qui c’è anche il Mercato di Mezzo, una sorta di galleria gastronomica dove poter mangiare e bere le cose piu’ svariate ( n.d.r. per chi è stato a Madrid lo stile è quello che Mercato di San Miguel ).

AL CAPPELLO ROSSO

 

Un’ultimo luogo insolito, prima di lasciare a voi la scoperta di questa magnifica città, è l’ Osteria del Sole. Qui si beve solo, cioè si può mangiare, ma esclusivamentese ci si porta qualcosa da fuori. Dal 1465 questa osteria nascosta tra i vicoli regala un ambiente altamente informale ma ricco di fascino, tavoloni di legno e vecchie foto alle pareti fanno da scena al chiacchericcio diffuso..magia allo stato puro ! Basta così…altrimenti cosa scoprire ancora ?!

Bologna… peccato tu non abbia il mare!

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *