Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Petra ed il Wadi Rum…emozione pura

Petra ed il deserto del Wadi Rum sono due posti che sapevo essere belli…ma non così belli! Un viaggio che rende tutti piu’ piccoli…la grandezza di queste meraviglie è tale da lasciare senza fiato

Luoghi incredibili ed emozione pura

Il viaggio è iniziato ad Amman dove siamo arrivati di sera con un comodissimo volo della Royal Air Jordanian. Come in tanti dei miei viaggi mi sono avvalsa della collaborazione del tour operator Quality Group.

Con questo T.O. ho avuto modo di viaggiare in tantissime parti del mondo, organizzazione impeccabile e garanzia di assistenza massima

Ho viaggiato molto e non credo nel fai da te, soprattutto in alcune destinazioni. A me non piace “il doversi adattare”, ritengo sia “perdere tempo” arrivare a destinazione e non avere una guida, non amo visitare leggendo…desidero piuttosto avere una guida in carne ed ossa a cui fare domande e con cui parlare di tutto un pò.

Il supporto del TO è stato utile fin da subito, all’arrivo  nessuna fila per il visto, e subito via con il nostro minibus riservato in hotel…cena pronta e dopo un giretto in città via a letto…l’indomani ore 7.00 partenza per il Wadi Rum.

Puntualissima la nostra guida Mohamed ci aspetta nella hall e via  si parte! La prima sosta è un antico insediamento romano/bizantino UMM EL RASAS dove ci sono dei mosaici stupendi perfettamente conservati.

Si prosegue e quando si arriva nel deserto lo stupore è grande!

Ci fermiamo in un Desert Camp per il pranzo…bellissimo il ristorante sotto una cupola di vetro, mangiando si ammira il deserto…e poi le camere…cupolette come navicelle spaziali posatesi sulla sabbia…incredibile! Dopo pranzo si parte con i pick up per il giro sulle dune e tra le montagne!

 

Finite le scorribande nel deserto proseguiamo ed arriviamo in serata a Petra…l’indomani una delle sette meraviglie del mondo moderno ci aspetta!

Finalmente è mattina…colazione e con il nostro Mohamed usciamo dall’hotel e siamo già all’ingresso del sito archeologico…tanto per parlare di comodità.

L’ingresso a Petra regala un’emozione fuori dal comune…ho iniziato dicendo che non pensavo fosse così bella e ripeto…una vera meraviglia si apre davanti agli occhi!

 

La giornata è meravigliosa…il cielo azzurro ed il sole rendono i colori brillanti…il rosso intenso delle rocce scolpite lascia senza parole. Mohamed ci propone un percorso che ci porta a salire sulle rocce…entrare in grotte…e poi uscire su punti panoramici mozzafiato come quello sull’anfiteatro!

Difficile a parole esprimere la gioia e lo stupore

La visita prosegue fino al punto di sosta per il pranzo e dopo non potevamo non salire fino al Monastero…1000 gradini e salita impervia…fatica ma davvero ripagata ! La facciata non solo è scolpita nella roccia ma addirittura si stacca dalla montagna, e le misure sono incredibili, ben  50 metri. Si rimane incantati ad osservare la precisione delle linee, la simmetria sembra essere stata fatta con una macchina a controllo numerico…da non perdere assolutamente!

…e dopo il Monastero si percorre un vialetto con vista sulle montagne che vi fa sentire in cima al mondo…e al di là il confine con Israele…la nostra prossima destinazione!

 

 

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *