Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

CRAZY a Roma esplode la follia

Chiostro del Bramante: un luogo di bellezza straordinaria di epoca rinascimentale.  Opera di Donato Bramante, giunto a Roma da Milano, grande rivale all’epoca in città, di Michelangelo.
Fa parte del complesso che comprende anche l’attigua Chiesa di Santa Maria della Pace in cui si trovano le famose Sibille di Raffaello.

In questo contesto esplode la follia

Chiostro del bramante

La mostra CRAZY a cura di Danilo Eccher é arrivata in questi giorni, proprio qui, invadendo gli spazi di questo luogo così “classico”. La curiosità mi ha spinto a visitarla. Sono convinta che ogni cosa nuova, se pur difficile da comprendere, rende “elastico” il cervello.

Amo stupirmi perché amo sfidare il mio pensiero.

Non so dire, dopo due giorni dalla visita, se mi piace o meno. Posso dire però che la sfida ha avuto l’epilogo che mi auspicavo: il mio pensiero ha iniziato a volare. Cercando di comprendere, di guardare con gli occhi della curiosità, quella che ti fa vedere le cose con la mente aperta, dopo due giorni ancora ho delle domande aperte.
Cosa di più bello di porsi domande? Cosa di più accresce la nostra “testa” della curiosità? Forse scrivendo mi sto rispondendo: la mostra mi è piaciuta! Perché a me piace questo: la sfida mentale

Andate a vederla…un po’ follia a volte serve per essere migliori