Sign up with your email address to be the first to know about new products, VIP offers, blog features & more.

Royal Hammam a Marrakech…non si può non provare

Non si può fare un viaggio in Marocco e non provare l’Hammam.

Nel corso dei miei numerosi viaggi a Marrakech ho provato piu’ volte questo meraviglioso e rilassante rito, ma nel mio ultimo viaggio ho voluto provare un Royal Hammam in una location davvero straordinaria La Sultana Spa

Nel cuore della Medina, in pieno quartiere ebraico, proprio a ridosso delle magnifiche Tombe Saadiane uno dei luoghi storici piu’ visitati della città, si trova questo Riad, che a dire il vero è un insieme di 5 riad collegati tra loro. Ogni Riad riconoscibile dal diverso stile e devo dire uno piu’ bello dell’altro!

L’ingresso alla Spa va rigorosamente prenotato, ed è accessibile anche a chi non vi soggiorna. Quello che vi consiglio è di prenotare con largo anticipo perchè loro danno in esclusiva la sala dove si svolge il rituale e potreste non trovare posto.

Quindi dopo aver prenotato già dall’Italia un trattamento “Royal Hammam” seguito da un impacco all’olio di argan, il giorno tanto atteso arriva e destreggiandomi agevolmente tra i vicoli della Medina arrivo all’ingresso del Riad. Ci sono all’esterno dei ragazzi in abito tipico che, dopo aver chiesto il motivo della visita, mi accompagnano all’interno. Vengo accolta in maniera così delicata e gentile e soprattutto inebriata dal profumo nell’aria che già il mio entusiasmo inizia a salire.

Non ci sono parole per descrivere la Spa…marmi rosa e candele rendono l’atmosfera incantata

Vi racconto come si svolge un Hammam

La prima parte si svolge all’interno della sala umida, quella dove inizialmente si viene lavati, cosparsi del tipico sapone nero e poi lasciati per circa 20 minuti in relax sulla pietra calda. Trascorsi i 20 minuti si passa nella sala accanto, quella del lavaggio…con un guanto apposito si viene sfegati per un peeling profondo e lavati con acqua calda. Alla fine del trattamento si può scegliere se rilassarsi sorseggiando una tisana nella sala della piscina su comodissimi lettini o proseguire con uno degli splendidi trattamenti della SPA.

Dopo il rituale del Royal Hammam, come vi anticipato, ho scelto un impacco corpo con argan, il tipico olio nutriente ricavato dal frutto di questi alberi che si trovano solo in Marocco.

Alla fine del trattamento si esce rinnovati nel corpo e nello spirito

No Comments Yet.

What do you think?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *